Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità

Comment

News

Il 3 dicembre è la Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1982 dall’Onu: in numerose città Italiane si sono svolti eventi di sensibilizzazione e informazione sul tema dei diritti delle persone con disabilità (promossi dal FISH “Federazione Italia per il Superamento dell’Handicap”).
Il termine disabilità si riferisce a qualsiasi limitazione o perdita della capacità di compiere un’attività nel modo considerato normale per un essere umano, ma “quante persone disabili e sofferenti si riaprono alla vita appena scoprono di essere amate, e quanto amore può sgorgare da un cuore anche solo per un sorriso” afferma Papa Francesco in merito a questa giornata, ricordando che non esistono solo disabilità evidenti, ma anche quelle che “passano in secondo piano” perché “invisibili”, patologie disabilitanti temporanee o a lungo termine, come nel caso delle neuropatie o delle malattie autoimmuni, neurologiche, neuromuscolari.
Le persone affette da queste patologie,  i così detti “malati invisibili”, sono continuamente  costretti a giustificarsi perché la loro condizione viene spesso messa in dubbio, minando così anche la serenità mentale, già provata dalla malattia.
Questa giornata pone l’attenzione sull’accettazione e sull’uguaglianza, valori che non dovrebbero mai essere dati per scontati: ogni giorno dobbiamo batterci per i diritti di tutte le persone.
Annarita Iodice 4º Classico

Aspettiamo la tua opinione...scrivila in 20 secondi!