Cogestione Mode On: iniziano le attività!

Comment

Archivio News Rubriche Speciale Cogestione Ufficio Stampa
Speciale Cogestione

Come in tutte le scuole, anche per gli studenti salesiani, ieri 7 gennaio sono riprese le attività scolastiche. Una piccola differenza, però, ci distingue dalle altre scuole: com’è ormai tradizione dall’anno scorso, al ritorno dalle vacanze natalizie la scuola accoglie i propri studenti con l’esperienza della COGESTIONE. Di cosa si tratta? E’ una gestione unificata tra docenti e allievi. Nel concreto, dalle assemblee di classe emergono delle attività che noi studenti vorremmo fare (corsi, laboratori, seminari, approfondimenti, ecc.), poi il Preside, Don Cristiano Ciferri, in collaborazione con i Rappresentanti d’Istituto (Anna Piccirillo, Andrea Tambaro e Vittorio De Caprio) seleziona le attività migliori tra le proposte permettendo ai ragazzi di decidere le 10 attività che preferiscono. A seconda della scelta di ciascuno e della domanda globale delle attività vengono in seguito stilati i calendari e gli elenchi delle classi per le attività. Le attività sono diverse e varie: si spazia dal Cineforum, al Cake Design, al Seminario sul Giornalismo, fino a finire al Caffé Letterario e passando anche per le attività sportive, ma non solo queste…

Il successo dell’attività della Cogestione, come hanno affermato i Rappresentanti d’Istituto, dipende tutto da noi ragazzi con l’interesse e la voglia di apprendere, in una due giorni piena zeppa di laboratori tenuta da docenti, ragazzi stessi o esperti esterni. Ci auguriamo che queste due caratteristiche siano proprie di tutti i giovani e, magari, non solo di questi due giorni, per quanto ci riguarda, ma che ciascuno di noi possa avere sempre la voglia di apprendere e conoscere, abbattendo il muro dell’ignoranza che spesso ci rende animali e non uomini. 

La nostra Redazione seguirà da vicino gli eventi della COGESTIONE, e cercheremo di raccontarvi, seppur in modo sintetico, le attività delle quali saremo partecipi. 

Aspettiamo la tua opinione...scrivila in 20 secondi!