L'Intervallo Salesiano » Blog Archives

Author Archives: Arcangelo Mataluna

Finalmente..JUVE!

Domenica sera finalmente la JuveCaserta è risalita, anche se solo per un giorno, sul carro dei vincitori, portando a casa due punti che sanciscono, quasi matematicamente, la salvezza in serie A. La partita è iniziata molto bene con una sequenza di triple dei vari Giuri, Putney e Berisha. La Juve sempre avanti fino al secondo […]

Domenica sera finalmente la JuveCaserta è risalita, anche se solo per un giorno, sul carro dei vincitori, portando a casa due punti che sanciscono, quasi matematicamente, la salvezza in serie A. La partita è iniziata molto bene con una sequenza di triple dei vari Giuri, Putney e Berisha. La Juve sempre avanti fino al secondo quarto, poi mega parziale da parte di Torino, e come solito fare a Caserta, mettendo tanta tanta grinta si è arrivati alla vittoria. Un Cinciarini che ha dato una grande mano a questa squadra, nonostante i rumors sul suo traferimento a Bologna(Fortitudo) ha messo a segno canestri importanti nei momenti fondamentali. Insomma, una stagione alquanto strana sta per concludersi, probabilmente con una salvezza, probabilmente meritata, specialmente dai tifosi..!

Published by:

La Juve vuole il sesto uomo in campo!!!

Dopo le 7 sconfitte consecutive, sono scesi a 4 i punti di vantaggio sulla coppia di coda Pesaro-Cremona dopo la vittoria dei lombardi nello scontro diretto. A proposito di ciò, la Juvecaserta ha pensato di promuovere un mini abbonamento, o dei biglietti con prezzi più convenienti, per le ultime tre gare casalinghe (contro Fiat Torino, Enel […]

Dopo le 7 sconfitte consecutive, sono scesi a 4 i punti di vantaggio sulla coppia di coda Pesaro-Cremona dopo la vittoria dei lombardi nello scontro diretto. A proposito di ciò, la Juvecaserta ha pensato di promuovere un mini abbonamento, o dei biglietti con prezzi più convenienti, per le ultime tre gare casalinghe (contro Fiat Torino, Enel Brindisi e Banco di Sardegna Sassari) che decideranno le sorti dei bianconeri. Insomma, con ciò è chiaro che alla nostra amata Juve, serva una grande mano dal pubblico, o meglio, dal sesto uomo in campo!!

Published by:

Analizziamo l’Auxilium Torino.

Come da titolo, la prossima avversaria della Juvecaserta sarà la Fiat Auxilium Torino. Squadra a sorpresa ben strutturata, che dalla A2, è salita in serie A conquistando con umiltà, un ruolo importante nel primo campionato nazionale. Un uon Roster, ben compatto che sicuramente filo da torcere alla nostra Juve. Insomma l’obbiettivo salvezza non è lontano […]

Come da titolo, la prossima avversaria della Juvecaserta sarà la Fiat Auxilium Torino. Squadra a sorpresa ben strutturata, che dalla A2, è salita in serie A conquistando con umiltà, un ruolo importante nel primo campionato nazionale. Un uon Roster, ben compatto che sicuramente filo da torcere alla nostra Juve. Insomma l’obbiettivo salvezza non è lontano ma neanche facile. Servirà tanto impegno e precisione per portare 2 punti fondamentali in cassaforte. Di seguito il roster Torinese.Harvey faccinaWright faccinaWhite faccinaParente faccinaAlibegovic faccinaPoeta faccinaCuccarolo faccinaryan hollinsWashington faccinaOkeke faccinaMazzola faccinaVitale faccina

Published by:

Caserta non sa più vincere!

Discreta prestazione della Pasta Reggia nella gara esterna contro Brescia, nonostante ciò,  decisivo il risveglio nel finale del talento di Landry che ha guidato i suoi alla vittoria 64-62 di un marchio perlopiù comandato dalla Pasta Reggia grazie a Berisha (21 punti e 5/8 da tre) e Cianciarini (15 punti). Una squadra con un morale […]

Discreta prestazione della Pasta Reggia nella gara esterna contro Brescia, nonostante ciò,  decisivo il risveglio nel finale del talento di Landry che ha guidato i suoi alla vittoria 64-62 di un marchio perlopiù comandato dalla Pasta Reggia grazie a Berisha (21 punti e 5/8 da tre) e Cianciarini (15 punti). Una squadra con un morale sotto terra ci offre uno spettacolo non bello da vedere e poco emozionante. Tanta rabbia dei tifosi che vedono svanire il sogno playoff ogni Domenica, e iniziano a sentir puzza di zona retrocessione. Le ultime partite saranno fondamentali per salvare un campionato che sembra essere stato buttato via dopo le prime partite della stagione.

Published by:

Daniele Cinciarini, valigia pronta?

Negli ultimi giorni si è parlato molto del play/guardia Daniele Cinciarini, che sembra essere molto vicino ad un trasferimento presso la Fortitudo Bologna. Ciò che sembra bloccare la trattativa è il Bat di Mordente, il quale aspetta ancora dei pagamenti, e a causa di ciò, la lega ha bloccato il mercato della Juve ed i […]

Negli ultimi giorni si è parlato molto del play/guardia Daniele Cinciarini, che sembra essere molto vicino ad un trasferimento presso la Fortitudo Bologna. Ciò che sembra bloccare la trattativa è il Bat di Mordente, il quale aspetta ancora dei pagamenti, e a causa di ciò, la lega ha bloccato il mercato della Juve ed i conseguenti tesseramenti junior e senior. Cinciarini nonostante ciò ha tenuto il suo impegno con una discreta prestazione in quel di Brescia.

Published by:

Non si vince più, Juve, che succede?

Otto sconfitte nelle ultime dieci partite,  purtroppo da un pò di tempo è lo slogan della nostra amata JuveCaserta!! Il fortino Palamaggiò sembra solo una vecchia storia, e questa notizia fa davvero male ai casertani. In questo momento tutto in dubbio, anche il coach Sandro Dell’Agnello è appeso ad un sottile filo, in quanto, una […]

Otto sconfitte nelle ultime dieci partite,  purtroppo da un pò di tempo è lo slogan della nostra amata JuveCaserta!! Il fortino Palamaggiò sembra solo una vecchia storia, e questa notizia fa davvero male ai casertani. In questo momento tutto in dubbio, anche il coach Sandro Dell’Agnello è appeso ad un sottile filo, in quanto, una squadra dalle grandi potenzialità e tanto tanto talento individuale (vedi Sosa), non può dare questi risultati. Tornando alla partita giocata Domenica contro Cantù,  non si è visto un bel basket, tantissimi errori da tutte e due le parti. Dopo il break dato alla Juve, l’unico che è riuscito a strappare gli applausi del palazzetto, è stato l’amatissimo Linton Johnson, tra l’altro grande amico dei Salesiani. Tutto in dubbio in casa bianco-nera, si aspettano novità.

Published by:

Anche Trento dopo Milano, Caserta sveglia!!

La Juvecaserta Sabato sera, è andata vicina ad una grande impresa, rimontando molti punti alla squadra più in forma del campionato, Trento. La squadra è scesa in campo con poca voglia, con poca grinta, e come spesso si è visto, molta superficialità. Un gioco molto poco spumeggiante, ruoli molto confusi, tiri presi senza ragionare, ed […]

News Rubriche Sport Ultime Notizie

La Juvecaserta Sabato sera, è andata vicina ad una grande impresa, rimontando molti punti alla squadra più in forma del campionato, Trento. La squadra è scesa in campo con poca voglia, con poca grinta, e come spesso si è visto, molta superficialità. Un gioco molto poco spumeggiante, ruoli molto confusi, tiri presi senza ragionare, ed un fiume di palle perse sono la sintesi di questa gara. Anche il patron Iavazzi si è lamentato delle continue sconfitte, ed infatti, ha deciso che se non ci sarà subito una risposta positiva già dalla prossima partita, prenderà delle serie decisioni. E’ veramente tutto in dubbio in questo momento, forse anche il coach Dell’Agnello?

Dolomiti Energia: Marble 15, Sutton 13, Bernardi ne, Craft 9. Baldi Rossi 2, Moraschini 2, Forray 12, Flaccadori 6, Lovisotto ne, Gomes 11, Hogue 6, Lechtaler ne. Allenatore: Buscaglia
Pasta Reggia: Berisha 3, Sosa 13, Riccio ne, Diawara 13, Cinciarini 8, Ventrone ne, Putney, Puoti ne, Gaddefors 2, Giuri 3, Watt 24. Johnson. Allenatore: Dell’Agnello

Published by:

Ancora delusioni..!

Al Palamaggiò torna l’Olimpia dopo quasi un anno, e con un roster sempre più attrezzato, ancora una volta, la Juve è stata battuta. Bisogna dire che a tratti i bianconeri hanno dato prova di coraggio, e a tratti prove di superficialità. Non si è potuto fare comunque nulla, contro i campioni uscenti della Coppa Italia.  […]

News Rubriche Sport Ultime Notizie

Al Palamaggiò torna l’Olimpia dopo quasi un anno, e con un roster sempre più attrezzato, ancora una volta, la Juve è stata battuta. Bisogna dire che a tratti i bianconeri hanno dato prova di coraggio, e a tratti prove di superficialità. Non si è potuto fare comunque nulla, contro i campioni uscenti della Coppa Italia. 

Pasta Reggia: Berisha 3, Sosa 25, Iavazzi ne, Diawara 2, Cinciarini 6, Ventrone ne, Putney 12, Puoti ne, Gaddefors 1, Giuri 5, Watt 20. All. Sandro Dell’Agnello

EA7: McLean 16, Fontecchio 3, Hickman 11, Kalnietis 17, Raduljica 2, Dragic 2, Macvan 9, Pascolo 4, Cinciarini 4, Sanders 8, Abass 2, Cerella ne. All. Jasmine Repesa

Published by:

Dardan Berisha bianconero!

Ufficializzato l’acquisto di Dardan Berisha in bianconero. Guardia polacca dalle buone percentuali, arrivato per sopperire alle mancanze del fondamentale, fino a questo momento, Josh Bostic. Dardan Berisha, sia a livello giovanile che senior, ha partecipato a tornei internazionale con la rappresentativa del Kosovo e con quella della Polonia, con cui ha partecipato ai campionati europei del […]

Ufficializzato l’acquisto di Dardan Berisha in bianconero. Guardia polacca dalle buone percentuali, arrivato per sopperire alle mancanze del fondamentale, fino a questo momento, Josh Bostic. Dardan Berisha, sia a livello giovanile che senior, ha partecipato a tornei internazionale con la rappresentativa del Kosovo e con quella della Polonia, con cui ha partecipato ai campionati europei del 2011 in Lituania (5 partite, 13,2 punti, 2,8 assist, 72,7% da 2, 34,6% da 3, 87,5% ai liberi). È stato premiato come giocatore dell’anno sia in Polonia (2009) che in Kosovo (2013, 2014. 2015) e come guardia dell’anno della Balkan League nel 2014, 2015 e 2016.

Published by:

Iavazzi non è contento..nonostante la vittoria.

Dopo la partita di Domenica sera contro Cremona, il presidente della Juvecaserta, dopo la vittoria ha lasciato una dichiarazione a Radio Prima Rete: “Non può rendermi contento questa vittoria, siamo stati anche fortunati per la qualità del nostro roster ma abbiamo giocato male”.  Frase che fa pensare e che fa capire la voglia del patron Iavazzi […]

Dopo la partita di Domenica sera contro Cremona, il presidente della Juvecaserta, dopo la vittoria ha lasciato una dichiarazione a Radio Prima Rete: “Non può rendermi contento questa vittoria, siamo stati anche fortunati per la qualità del nostro roster ma abbiamo giocato male”.  Frase che fa pensare e che fa capire la voglia del patron Iavazzi di volere una squadra più compatta e che sia ancora più competitiva.

Published by:

Grazie Juve…e grazie Cincia..!

Domenica sera  si è giocato il match valido per la terza giornata di ritorno del campionato della Lega Basket A Poste mobile tra Caserta e Cremona. I ragazzi della Pasta Reggia come spesso succede, non sono partiti con il piede giusto e purtroppo, dopo azioni in cui si è vista tanta superficialità, al termine del […]

Domenica sera  si è giocato il match valido per la terza giornata di ritorno del campionato della Lega Basket A Poste mobile tra Caserta e Cremona. I ragazzi della Pasta Reggia come spesso succede, non sono partiti con il piede giusto e purtroppo, dopo azioni in cui si è vista tanta superficialità, al termine del primo tempo sono stati accompagnati da fischi da parte dei casertani. Il secondo tempo inizia male sulla cresta d’onda del primo, ma nonostante ciò il pubblico casertano, nonostante la brutta prestazione, ha dato tanta fiducia alla squadra, e fortunatamente, ha avuto buon riscontro questo tipo di comportamento. Un grande Cinciarini con 15 punti messi a referto è riuscito a mettere una firma sulla vittoria, con l’aiuto anche di Putney che ha messo canestri importanti nei momenti del bisogno. In questo momento la Pasta Reggia Caserta è settima classificata, con un posto nei playoff. Le prossime partita saranno importantissime per delineare un lavoro annuale che fa sperare in queste tanto amate Final 8. 

Pasta Reggia: Sosa 14, Iavazzi ne, Diawara 13, Cinciarini 15, Ventrone ne, Putney 19, Gaddefors 1, Giuri, Bostic 11, Cefarelli, Watt 6, Johnson. All. Sandro Dell’Agnello

Vanoli Cremona: Johnson-Odom 27, Amato ne, Mian 2, Gaspardo 12, Harris 4, Carlino 4, Boccasavia ne, Wojciechowski 8, Biligha 12, Turner 1, Thomas 5. All. Paolo Lepore

Published by:

Bruttissima JuveCaserta..!

Domenica si è giocata la gara interna per la Juvecaserta contro il fanalino di coda Varese. La partita, forse mai iniziata per i padroni di casa, ha preso una brutta piega da quando, Edgar Sosa, dopo fischi da parte dei casertani a seguito di una prestazione non buona fino a quel momento, ha reagito facendo […]

Domenica si è giocata la gara interna per la Juvecaserta contro il fanalino di coda Varese. La partita, forse mai iniziata per i padroni di casa, ha preso una brutta piega da quando, Edgar Sosa, dopo fischi da parte dei casertani a seguito di una prestazione non buona fino a quel momento, ha reagito facendo il dito medio verso la tribuna. Nonostante ciò, proprio il play bianconero, è stato il top scorer anche questa volta. Il match è finito con il risultato di 80-86. La Juve si è mostrata quello che non è mai stata, una squadra con poca voglia di vincere, e senza grinta. Si spera nonostante tutto, una ripresa che possa portare ai tanto amati playoff..! 

 Tabellini:
Pasta Reggia Juvecaserta: Sosa 22, Bostic 10, Putney 20, Watt 12,  Diawara 3.
Dalla panchina: Cinciarini 6, Gaddefors 3, Giuri 4,  Johnson 0.
 
Openjobmetis Varese: Johnson D. 26  Maynor 21, Eyenga 7, Ferrero 15, Anosike 10.
Dalla panchina: Avramovic 3, Pelle 4, Bulleri, Cavaliero, Kangur.

Published by: